Anarchici contro la bancocrazia e le speculazioni internazionali

PIERRE JOSEPH PROUDHON

«Il sistema unitario, o delle grandi zone, ha come scopo di spartire l’Europa, e in seguito la maggior parte del globo, tra cinque o sei vasti focolai, costituiti essi stessi sul principio della subordinazione delle province e comuni, di conseguenza sull’assorbimento delle province e comuni, conseguentemente sull’assorbimento di ogni libertà come di ogni nazionalità. Continua a leggere

Hugo Chavez – Il nostro socialismo dev’essere bolivariano!

TRADUZIONE DEL DISCORSO DI CHAVEZ DEL 28-07-2007:

L’importante è che nasca bene “il bimbo” … o “la bimba”: il partito! Guarda io ho credo ciecamente in questo partito: il partito socialista. E’ vero, non ne ha bisogno, né io ne ho bisogno: ma il popolo sì che ne ha bisogno! La rivoluzione ne ha bisogno! La rivoluzione ne ha bisogno! E’ necessario per l’ unità popolare, per la coesione politico – ideologica. Continua a leggere

Il debito pubblico – KARL MARX

politici-cittadini-banca

Il debito pubblico diventa una delle leve più energiche dell’accumulazione originaria: come con un colpo di bacchetta magica, esso conferisce al denaro, che è improduttivo, la facoltà di procreare, e così lo trasforma in capitale, senza che il denaro abbia bisogno di assoggettarsi alla fatica e al rischio inseparabili dall’investimento industriale e anche da quello usurario. In realtà i creditori dello Stato non danno niente, poichè la somma prestata viene trasformata in obbligazioni facilmente trasferibili, che in loro mano continuano a funzionare proprio come se fossero tanto denaro in contanti. Ma anche fatta astrazione dalla classe di gente oziosa, vivente di rendita, che viene cosi creata, e dalla ricchezza improvvisata dei finanzieri che fanno da intermediari fra governo e nazione, e fatta astrazione anche da quella degli appaltatori delle imposte, dei commercianti, dei fabbricanti privati, ai quali una buona parte di ogni prestito dello Stato fa il servizio di un capitale piovuto dal cielo, il debito pubblico ha fatto nascere le società per azioni, il commercio di effetti negoziabili di ogni specie, l’aggiotaggio: in una parola, ha fatto nascere il giuoco di Borsa e la bancocrazia moderna. Continua a leggere